Reputazione digitale: come ripristinarla

il danno di immagine derivato dalla cosiddetta “gogna mediatica” oggi risulta aggravato rispetto al passato, per via di Internet.
Da momentaneo il danno è diventato infatti permanente.

reputazione digitalePer avere una idea della portata del fenomeno, cerca su Google il nome di qualcuno che recentemente è stato coinvolto in un processo ancora in corso: troverai solo risultati legati al processo.

La persona viene ingiustamente percepita come inaffidabile.

Questa percezione ha ingiustamente compromesso migliaia di carriere: si immagini quanti pazienti perde un medico coinvolto in un processo, quanti incarichi perde un ingegnere coinvolto in un crollo, quanta fiducia da banche e fornitori perde un imprenditore ritenuto colluso con la malavita.

Se la tua immagine è danneggiata su Internet, CDM crea per te una nuova reputazione online positiva e durevole, capace di sostituire progressivamente la precedente negativa e aiutarti a ripristinare  la tua credibilità.

Per maggiori informazioni contatta lo staff CDM.